Non dà notizie di sé da giorni, trovata in casa in stato confusionale. Salvata una donna a Vibonati

Una donna di origine ucraina residente a Vibonati, da giorni non dava più notizie, ed è stata ritrovata in condizioni di degrado nella sua abitazione sita nel Parco “Le Ginestre”, riversa sul letto e in evidente stato confusionale. Lo riporta Saprilive. Si tratta di una 68enne vedova.

A chiedere l’intervento delle forze dell’ordine è stato un amico della donna che ha allertato i carabinieri della locale stazione perché da giorni non aveva notizie della 68enne. I militari sono entrati nell’abitazione della donna, accertando lo stato di degrado dell’appartamento dove oltre al disordine erano presenti rifiuti e una situazione igienica carente.  La donna era sul letto, sotto coperte e capi d’abbigliamento, in stato confusionale. Sul posto anche il personale del 118. Immediatamente è stata trasferita all’ospedale dell’Immacolata di S#apri dove i sanitari l’hanno presa in cura. Per fortuna le sue condizioni non sono gravi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *