“Pescatori” di pneumatici a Polla. Così alcuni cittadini hanno ripulito il letto del fiume Tanagro

Tre giorni fa abbiamo scritto della presenza di pneumatici nel fiume Tanagro nei pressi del ponte Romano a Polla. In due sere, alcuni cittadini di Polla guidati da Gino Trafuoci con Luca Soccodato e Pierluigi Curcio e l’associazione “I tesori di Polla” hanno letteralmente “ripescato” gli pneumatici, una decina, dal letto del fiume. Un’opera di volontariato per dare decoro a un tratto che – se ripulito – è stupendo del Tanagro, proprio al centro del paese. Nei prossimi giorni i volontari e l’associazione si metteranno all’opera anche per ripulire i piloni dello storico ponte. Allo stesso tempo l’associazione ha anche ripulito – avendo “adottato” la parte esterna – l’ingresso della grotta di Polla. Ritornando agli pneumatici, i “pescatori” hanno usato corde per imbracare la proprio pesante preda e auto e forza fisica per tirarle su e permettere poi al Comune di poterle smaltire nel modo opportuno.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *