Covid. Vaccino monodose per operatori turistici cilentani: al via da oggi. Acciaroli apre agli over 18

Mentre ad Acciaroli si è tenuto un open day di vaccinazioni aperto agli over 18, essendo la campagna vaccinale a buon punto, nel Cilento però si viaggia  a due misure con il punto vaccinale dell’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania che fino ad ora ha ottenuto ottimi risultati nella campagna di somministrazioni delle dosi del vaccino anti covid e che ora si vede costretto a sospendere per 4 giorni le inoculazioni a causa della mancanza delle dosi di vaccino.

Il punto vaccinale aperto oggi, da domani rimarrà chiuso. E lo sarà anche nel fine settimana e nella giornata di lunedì. Ma da oggi parte ufficialmente la campagna vaccinale destinata agli operatori turistici appartenenti al  Distretto Sanitario 71 Sapri/Camerota. Il vaccino utilizzato sarà  Johnson & Johnson così da dover inoculare una sola dose per l’immunità. Si parte dal centro vaccinale di Palinuro dove saranno vaccinati i primi 200 operatori turistici. Sabato si prosegue con i centri vaccinali del Distretto Sanitario 71. Ci sarà inoltre, anche un camper itinerante che farà tappa tra Palinuro e Marina di Camerota, a Policastro Bussentino e a Sapri. Il personale medico ed infermieristico a bordo si occuperà di vaccinare gli operatori turistici.

 

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. fusco antonio ha detto:

    ….lodevole iniziativa, ma voglio precisare che ci sono ancora un gran numero di over 70 che spera nella seconda dose e che rappresenta la fascia di età più a rischio e quelli che continuano a morire a centinaia. Basta leggere le graduatorie nazionale per rendersi conto della altissima posizione di classifica detenuta saldamente dalla campania del trombone ciarlatano de luca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *