Picarone pubblica delle “Stories” su whatsapp per errore (un messaggio dell’assessore Caputo) ed è polemica politica

Fatale furono le stories di Whatsapp di Franco Picarone, esponente di spicco del consiglio regionale del Pd, si tratta del presidente della commissione Bilancio con un peso importante nelle logiche politiche salernitane e campane. Per pochissimi minuti, Picarone, ha postato (per errore) due stories su whatsapp di un messaggio ricevuto nel quale viene chiesto se si può acconsentire all’invito di Tommaso Pellegrino, consigliere regionale di Italia Viva e presidente del Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Non c’è il mittente ma basta un giro di chiamata e si carpisce che si tratta dell’assessore all’agricoltura Nicola Caputo, anch’egli Italia Viva. Il messaggio gli è stato invitato da Pellegrino per due tour nel sud della provincia e Caputo chiede a Picarone se le date vanno bene “Ho avuto una richiesta di tour da Pellegrino, che ti giro prima conferma”, scrive Caputo. Un permesso per acconsentire o un appuntamento in comune?. Picarone, raggiunto telefonicamente, ci dice che si trattava di una volontà da parte dell’assessore di poter andare insieme ai due eventi e quindi concordare l’agenda da seguire e rispettare insieme questi due appuntamenti. Non è quanto traspare da Italia Viva regionale che avrebbe invece optato per il “permesso” di Caputo di chiedere quasi il placet per partecipare al tour all’esponente del Pd. Qualcuno nel partito di Matteo Renzi sostiene che si possa trattare di un richiesta di benestare di Picarone da parte di Caputo e non è andato giù, anche perché Pellegrino non era a conoscenza – da quanto sappiamo – della possibile visita anche di Picarone, il quale, però, smentisce ingerenze partitiche e ribadisce che si tratta della voglia di affrontare degli argomenti cari all’agricoltura che egli stesso aveva trattato.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *