Carcere di Sala Consilina, Cavallone si scaglia contro la sentenza del Tar di Salerno: “Come il Marchese del Grillo”

Non ci sta il sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone, e nella conferenza stampa convocata lunedì pomeriggio presso l’Auditorium Cappuccini si scaglia contro la Sentenza del Tar di Salerno, che ha dato torto al Comune salese nel ricorso contro la chiusura del Carcere, avvenuta nell’ormai lontano 2015. Una decisione dalla quale è chiaro da tempo che il Ministero della Giustizia e i suoi burocrati non hanno alcuna intenzione di fare marcia indietro: e le sentenze dei giudici -lascia intendere il primo cittadino salese- più che sullo stato di diritto sembrano incardinate sul solco tracciato dal Ministero.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *