Il comandante dei vigili di Polla “diviso” con Quarto. Il sindaco Loviso: “Scelta temporanea e di collaborazione con un altro Comune”

In merito alla decisione del Comune di Polla sulla “divisione” del comandante della Polizia locale con il Comune di Quarto interviene il sindaco Massimo Loviso. Il primo cittadino risponde alle accuse del gruppo di opposizione “Polla Unica” che ha parlato di scelta sbagliata. “Abbiamo acconsentito alla richiesta di sostegno da parte di un Comune più grande come quello di Quarto e abbiamo acconsentito che la divisione ci sia fino a dicembre 2021”, ha risposto il sindaco. “Nello spirito di collaborazione con un altro ente, e consapevoli che si tratta di una decisione temporanea per venire incontro alle esigenze del collega sindaco di Quarto, che ha già avuto nella sua formazione le qualità del comandante Santoro, abbia acconsentito. Nulla di scellerato, ma solo collaborazione tra enti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *