Il prestigioso premio “Brassens” va agli IVAS. La band valdianese premiata da Eugenio Bennato

Una band valdianese ha conquistato il premio Brassens a Marsico Nuovo. Sono gli IVAS. “Ci siamo presentati in trio acustico, formazione insolita, sentendoci un po’ nudi senza distorsioni e delay, un po’ a metà senza il resto della ciurma, ci siamo riscoperti timidi in mezzo a tanti bravi cantautori provenienti da tutta Italia, che abbiamo avuto il piacere di incontrare. Con immensa sorpresa abbiamo vinto, storditi e contenti, siamo risaliti sul palco per ricevere la targa dalle mani del Maestro Eugenio Bennato, con cui è stato un onore condividere il palco. Grazie a chi ci ha dato questa possibilità, e a chi ha voluto premiare il nostro essere forse un po’ “troppo lenti, fuori tempo e fuori moda, Forse pure fuorilegge ma certamente fuori dal gregge”. Hanno scritto gli IVAS. Per l’occasione il trio era composto da Davide Marra, Stefano Cavuoti e Fabiana Mariniello. Si tratta di un concorso nazionale per cantautori emergenti dedicato allo chansonnier francese, di origini lucane. La madre di George Brassens era di Marsico e non è solo il concorso a sottolineare questo legame. I dodici concorrenti della finale, provenienti da tutta Italia, sono selezionati su 40 iscritti in concorso con un brano originale. Nella serata di Marsico, i concorrenti si sono esibiti con due brani, quello originale ed una canzone di George Brassens.

Secondo e terzo premio assegnati ex aequo al sardo Alverio Cau (con il brano “Il padre, la madre e il figlio”) ed alla napoletana Gioia Fusco (con il brano “Canto di libertà”). Soddisfatta dei partecipanti e del pubblico intervenuto, l’associazione Brassens, nata per valorizzare il legame di Marsico con lo chansonnier. E già si pensa alla prossima edizione per quella che vuole diventare un’opportunità importante per dare spazio ai giovani ed alla canzone d’ autore.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *