Incidente sul lavoro a Montesano: sequestrato il cantiere, migliora l’operaio ricoverato a Salerno

Sciolta la prognosi per il 52enne operaio residente a Sassano rimasto gravemente ferito nell’incidente avvenuto ieri a Montesano sulla Marcellana nel cantiere edile della casa canonica in costruzione. È ricoverato al Ruggi d’Aragona in seguito all’incidente nel cantiere edile della casa canonica. L’altro operaio ferito, un giovane di Padula, ha subito fratture alle gambe ed è ricoverato a Polla. Nel frattempo è stato sequestrato come atto dovuto il cantiere da parte dei carabinieri della Compagnia di Sala Consilina per tutti gli accertamenti del caso.

Per quanto concerne la dinamica: erano state posizionate 3 travi prefabbricate sui due cordoli laterali solo armati quindi senza getto di cemento. Quindi l’armatura di questi cordoli ha ceduto in una piccola parte , facendo scivolare le travi sul solaio inferiore e gli operai sono caduti al piano inferiore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *