Sale la preoccupazione a Salerno per Guglielmo Belmonte scomparso dal 3 settembre

Continuano le ricerche di Guglielmo Belmonte e sale l’ansia a Salerno. Rientrato a casa per le vacanze estive, in quanto studia a Roma, è uscito dall’abitazione il 3 settembre intorno alle 18 senza fare più rientro. C’è molta preoccupazione anche perché ha lasciato nella sua stanza gli effetti personali, compreso il cellulare e i documenti. Belmonte è stato visto l’ultima volta in piazza San Francesco e poi mentre saliva su una Toyota Yaris nera ed arancione. Chiunque avesse notizie, può rivolgersi alla madre sui social, Rita Francese, o direttamente alle forze dell’ordine. Fiato sospeso per il giovane. Nelle ultime ore è giunto anche l’appello del sindaco Vincenzo Napoli. Le forze dell’ordine stanno indagando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *