Emozioni forti a Padula: la Protezione Civile alza il tricolore e “riconquista” i luoghi abbandonati per la pandemia

È stata una domenica piena di emozioni quella che si è vissuta presso la piazzetta Sant’Alfonso a Padula Scalo, dove si è tenuta la cerimonia di inaugurazione di un pennone tricolore voluto e realizzato dai volontari padulesi della Protezione Civile “Vallo di Diano”.

Grazie all’azione denominata “RI-Abitare i Luoghi” promossa da Soldalis, il Centro Servizi per il Volontariato di Salerno, i volontari padulesi hanno inteso promuovere la riconquista dei luoghi che, a causa delle restrizioni dovuti alla pandemia da Covid 19, rischiavano l’abbandono. Grazie all’impegno di questi giovani è stato restituito decoro alla piazzetta, con l’impegno di prendersene cura costantemente nel futuro. Tra i presenti alla cerimonia i rappresentanti delle Forze dell’Ordine, tra i quali i Carabinieri Forestali di Padula e i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sala Consilina, i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale di Padula e del mondo del volontariato valdianese. Ma anche tanti cittadini da sempre vicini alla Protezione Civile Vallo di Diano, a testimonianza della gratitudine per l’impegno e la dedizione dei volontari padulesi che da sempre è garanzia di tutela della sicurezza territoriale.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *