“L’Alta velocità passerà e si fermerà nel Vallo di Diano”. La certezza di Cavallone

La Conferenza dei Sindaci della Comunità montana Vallo di Diano si è riunita ieri sera dalle 19.00 nella sede istituzionale di Padula. Due gli argomenti all’ordine del giorno: Alta Velocità e tutela di ambiente e territorio. Francesco Cavallone, presidente dell’Ente montano, ha sintetizzato così l’intento dell’Assise sul tema AV.

“Siamo convinti che il percorso sia già tracciato e delineato dalle progettualità di Rete Ferroviaria Italiana, ossia: passaggio nel Vallo di Diano con una fermata” puntualizza il sindaco di Sala Consilina. “Dove si avrà la stazione per noi è indifferente, purché nel Vallo. Siamo forti dell’appoggio ed interesse anche delle zone limitrofe per quest’opera indispensabile e strategica con il Vallo baricentrico. È un progetto importantissimo per i giovani ed il futuro del nostro territorio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *