Un 2021 “pandemico”. La tragedia di Montano Antilia ha lasciato il triste segno

Ovviamente è stato un anno contraddistinto dal Covid e dalla pandemia anche nel Vallo di Diano e nella zona sud della provincia di Salerno. Le ondate, terza e quarta, hanno colpito il comprensorio, portato decessi e conseguenze economiche. I lutti che, forse, più di tutti hanno lasciato il segno sono quelli di Antonietta Delli Santi e della piccola Sharon, a Montano Antilia, mamma e figlia morte per le complicazioni legate al Covid: la donna, appena 27 anni, era stata contagiata dal virus mentre era incinta della bimba, nata prematura e purtroppo deceduta qualche mese prima della 27enne.

Dal punto di vista politico il mattatore con ordinanze, invettive, cadute di stile e argomentazioni è stato il presidente della regione Campania, Vincenzo de Luca.

Da rimarcare, infine, nel corso del tempo, le mancanze dell’Asl Salerno nell’organizzazione di tamponi e vaccinazioni, tra open day alla “viva il parroco” e tamponifici vari, con assembramenti, liti, discussioni e soprattutto con il personale di rinforzo mai arrivato.

 

Una risposta

  1. fusco antonio ha detto:

    ……lungi da me difendere de luca ed il suo operato. De luca è quello che anche i valdianesi si meritano avendolo votato. Ma i valdianesi hanno un delitto ancora più grave da pagare perchè in alternativa hanno votato leghisti, neo fascisti, grilli parlanti e berluschini .Bisogna emanciparsi da questo pattume e organizzarsi per incidere seriamente sulle decisioni che questa classe politica in gran parte inetta, incapace e corrotta prende sulle nostre teste. Facciamoci sentire, protestiamo con il potere centrale , prendiamo in mano il nostro destino. Noi siamo gli unici che possono cambiare le cose e non dobbiamo rimanere impantanati lella nostra natura ascara e servile. Continuare a seguire i salvini, i meloni, i pedofili che ora vogliono anche la presidenza della repubblica significa solo essere masochisti e suicidi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *