De Luca sull’aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi: “Guardiamo al futuro, puntiamo a 6 milioni di viaggiatori”

Si è svolto, questa mattina, il sopralluogo del Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, presso l’aeroporto di Salerno-Costa d’Amalfi in occasione dell’avvio dei lavori del sistema aeroportuale che prevede l’allungamento della pista a duemila metri. Un progetto innovativo e che guarda al futuro, che vede l’unificazione dell’aeroporto Napoli-Capodichino e Salerno-Costa d’Amalfi sotto la direzione della Gesac.

“L’obiettivo è di arrivare qui ad avere 6 milioni di viaggiatori” – ha dichiarato il presidente De Luca – “ed avere anche un terminal commerciale. Un aeroporto che decolla è una svolta radicale nell’economia di un territorio. Puntiamo a questo. Prevediamo come Regione altri 150 milioni di euro di investimenti per rifare la viabilità intorno all’aeroporto e per prolungare la metropolitana da Salerno fino all’aeroporto di Salerno-Costa d’Amalfi. È un lavoro straordinario per cominciare a guardare al futuro, oltre la pandemia e oltre il covid”.

Potrebbero interessarti anche...

2 risposte

  1. fusco antonio ha detto:

    ……anche quando lo costruirono i progetti erano faraonici, ma una volta incassate le mazzette tutto è andata ” a puttane” Scusate il termine ma è proprio questo il segno distintivo di questa imprenditoria e questa politica campane che hanno avvinghiata nelle loro spire la gente della campania.

  2. Fabio Altilio ha detto:

    Dovrebbero prima dare i soldi a noi che abbiamo le case comprate con i sacrifici di una vita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *