Alta Velocità. Il sindaco di Sapri: “Superficiale delocalizzare la fermata nel Vallo di Diano”

“E’ superficiale delocalizzare il tracciato della linea ferroviaria dell’alta velocità nella parte interna del Vallo di Diano. Si crea, così, un disagio alla popolazione e si elimina anche la possibilità di espansione futura”. E’ in sostanza questo il pensiero del sindaco di Sapri, Antonio Gentile in merito alla fermata prevista nel Vallo di Diano della linea di alta velocità Salerno Reggio Calabria.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *