“L’Arminuta” di Giuseppe Bonito concorrerà ai David di Donatello

Dopo il grande successo di pubblico e un’accoglienza nelle sale cinematografiche notevole e di spessore, “L’Arminuta” di Giudeppe Bonito concorrerà ai David di Donatello 2022, uno dei premi più prestigiosi, a livello nazionale, in ambito cinematografico, assegnato dall’Accademia del Cinema Italiano. Giunto alla sua 67esima edizione, il trofeo è una miniatura della famosa opera “David” di Donatello.

Dopo innumerevoli riconoscimenti e acclamazioni di critica che hanno reso omaggio al film del regista salese Bonito, L’Arminuta sarà in gara per 3 categorie: “Migliore attrice non protagonista” per Valeria Scalera, “Miglior sceneggiatura non originale” per Monica Zapelli e Donatella di Pietrantonio e “Miglior canzone originale” per “Just you”, il brano scritto da Giuliano Tavani e Carmelo Travia e interpretato da Marianna Travia che funge da colonna sonora della pellicola.

“Felicità allo stato puro”, queste le parole del regista salese Giuseppe Bonito. Una opera cinematografica che sta riscuotendo un enorme successo anche fuori dai confini italiani, con la proiezione del film in Portogallo, Francia e Isreale.

La manifestazione cinematografica, che vede “L’Arminuta” accanto a pellicole come “É stata la mano di Dio” di Paolo Sorrentino e “Freaks Out” di Gabriele Mainetti si terrà il prossimo 3 maggio e sarà trasmessa da Rai uno, con la conduzione di Carlo Conti e Drusilla Foer.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *