Distretto sanitario Capaccio-Roccadaspide: Auricchio presenta richiesta accesso agli atti

Il vice sindaco di Roccadaspide, nonché presidente della Conferenza dei Sindaci del distretto sanitario 69 Capaccio- Roccadaspide ha presentato un’istanza di richiesta di accesso agli atti all’Asl Salerno. Auricchio richiede la documentazione relativa alle attività programmatiche del distretto, agli eventuali documenti redatti dalla direzione del distretto per rappresentare e richiedere interventi all’Asl Salerno in merito al taglio di una serie di servizi sanitari ed anche i documenti relativi alle richieste di dotazione del personale. Nel documento il vice sindaco sottolinea peraltro il comportamento della direzione sanitaria del distretto che ha, secondo quanto ricostruito da Auricchio, più volte assicurato al trasmissione della documentazione richiesta, ma non l’ha mai fatto, “assumendo un atteggiamento gravemente omissivo”.

“In relazione alla suddetta domanda, si legge sul documento, si rappresenta che l’istante è portatore di un interesse diretto, concreto ed attuale, oltre che giuridicamente rilevante, attese le evidenti ragioni di cooperazione istituzionale e di competenza dell’organismo rappresentato rispetto alle attività di programmazione e di controllo dell’attuazione degli obiettivi programmati, e soprattutto per il fatto che, come previsto per legge, l’efficace esercizio della funzione del Distretto quale centro di riferimento sanitario della comunità locale, presuppone la completa e costante valorizzazione del ruolo delle autonomie locali”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *