Contro gli aumenti degli alimentari la “ricetta” di Triestino Di Lorenzo e di Mangimi e Mangimi

Bisogna tornare alle abitudini dei nostri nonni, che ogni giorno portavano in tavola le uova fresche appena raccolte dalle proprie galline di allevamento. È il consiglio di Triestino Di Lorenzo, titolare di Mangimi e Mangimi, per arginare la combinazione devastante dagli effetti micidiali che negli ultimi mesi si sta riversando sulle tavole degli Italiani. L’aumento dei prezzi di molti prodotti alimentari è sotto gli occhi di tutti: il micidiale mix causato prima della crisi economica dovuta alla pandemia e poi dai rincari conseguenza dalla guerra in Ucraina ha già prodotto rincari per i prodotti alimentari che in alcuni casi superano il 40% rispetto allo scorso anno, e la situazione potrebbe peggiorare. A chi non vuole restare inerte a subire questa disastrosa congiuntura Triestino Di Lorenzo e lo staff di Mangimi e Mangimi mettono a disposizione a Trinità di Sala Consilina un assortimento vastissimo nel settore dell’allevamento di animali “da reddito casalingo”. Perché il futuro a volte richiede un ritorno alle sane abitudini del passato, le uniche in questo momento capaci di coniugare l’aspetto economico e quello qualitativo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *