“Parcheggi rosa” nei centri di Sassano e Polla per donne incinta e per i genitori con bimbi piccoli

Dovrebbe essere una consuetudine ed invece fa ancora notizia la decisione di due comuni nel Vallo di Diano: Sassano e Polla di destinare delle aree di parcheggio comunali alle donne in stato di gravidanza e ai genitori con bambini di età inferiore ai due anni. Sono pochi i “permessi rosa” nel territorio. Si trovano nei parcheggi di alcune attività commerciali e attività di servizi, ma spesso nei centri cittadini è davvero complicato o quasi impossibile trovarne uno. Si tratta, in realtà, di un’attenzione verso le donne in stato di gravidanza, consentendo loro di trovare con più facilità un’area di sosta magari in una zona confortevole, ma anche verso i genitori con bimbi piccoli, a volte difficili da gestire. A Sassano le aree individuate  sono uno stallo in Piazza San Giovanni, un altro presso la villa comunale di Silla ed uno presso Piazza San Gaetano – a Caiazzano. A Polla il “permesso rosa” è previsto con 5 stalli in  via dell’Annunziata presso il Nido per l’Infanzia Comunale, 4 stalli presso l’area  del Parco della Rimembranza, due a piazza Cristo Re ed uno stallo presso il Pronto Soccorso Ospedale. La speranza che sia a Sassano che a Polla i parcheggi con “permesso rosa” aumentino, magari anche in altre zone del territorio comunale, ma soprattutto si spera che anche altri comuni del territorio seguano il loro esempio prevedendo i parcheggi soprattutto nelle zone dove si registra più difficoltà a trovare un posto auto.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *