Il Direttore Generale della Banca Monte Pruno, Michele Albanese, intervistato da “L’Espresso”

L’autorevole rivista “L’Espresso”, in edicola oggi, riporta le parole del Direttore Generale Michele Albanese che è intervenuto in un articolo della giornalista Gloria Riva sul tema della crisi e dell’usura, nell’ambito del particolare momento economico che stiamo attraversando. L’intervervista così recita: …Nelle imprese del Sud, invece, c’è una prevalenza di formazione nella gestione dei rischi, avvertimento che le imprese del Meridione temono maggiormente l’impatto della crisi imminente. Coinvolte in questo fenomeno soprattutto le piccole e piccolissime imprese, come spiega Michele Albanese, direttore del piccolo Banco di credito cooperativo di Monte Pruno: «Questa crisi porterà gli imprenditori al ricorso al credito usuraio perché il sistema bancario, immobilizza to da normative europee che sembrano puntare a una disintermediazione delle stesse banche, non riesce a rispondere all’attuale richiesta delle imprese. Se consideriamo quello che potrebbe succedere in autunno e in inverno, le condizioni potrebbero essere simili a un’economia di guerra». E aggiunge: «Stiamo arrivato al punto che, a causa dei vincoli bancari calati dall’alto, vengono a mancare le condizioni per finanziare imprese, anche solide e sane, che si trovano alcuni valori di bilancio negativi in conseguenza, nello specifico, di ciò che è accaduto con l’emergenza Covid-19».

“Orgogliosi ed onorati dell’ulteriore conferma del valore acquisito dalla BCC Monte Pruno e dal suo Direttore Albanese, si legge in una nota dell’istituto di credito, anche rispetto all’attenzione che viene riservata anche dalla stampa nazionale” .

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *