“Bonus Trasporti”. I chiarimenti delle Autolinee Curcio

In merito al “Bonus Trasporti” arrivano i chiarimenti da parte delle Autolinee Curcio di Polla, che nel ribadire la propria disponibilità alla clientela, aggiunge anche delle importanti notizie per l’ottenimento del bonus. “Il Bonus trasporti – fa sapere l’azienda di Polla – può essere richiesto dal primo di settembre fino al 31 dicembre 2022 ed è spendibile – occorre sottolineare – solamente nel mese solare di emissione.
Il bonus può essere richiesto esclusivamente online collegandosi al sito del Ministero. Presso le nostre biglietterie, dal 7 settembre saranno spendibili i bonus per un massimo di 60 euro intestati al gestore “ABCD MOBILITÀ” per l’emissione ed il rinnovo di abbonamenti aziendali “abcd mobilità” e abbonamenti con “tariffa integrata”. Inoltre, aggiungono ancora dalle Autolinee Curcio,  intendiamo precisare che non verranno accettati bonus intestati ad altro gestore. Il richiedente dovrà scaricare dalla piattaforma del ministero il codice QR code del bonus ottenuto e allegarlo al modulo di richiesta specificamente predisposto. Il bonus in quanto nominativo e non cedibile potrà essere utilizzato solo dai possessori di Smart Card, richiedibile in biglietteria contestualmente all’utilizzo del bonus (il costo della Smart Card di 5 euro non è mai cumulabile al valore del bonus)”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *