Un’ambulanza caggianese per aiutare le donne ucraine in gravidanza

Il Comune di Caggiano è vicino alla popolazione dell’Ucraina. Con un comunicato reso noto attraverso i canali social, l’amministrazione ha reso noto che da qualche settimana è ampiamente operativa l’ambulanza donata dalla Pubblica Assistenza GOPI Protezione Civile ODV-Anpas, in collaborazione e con il contributo del Comune di Caggiano (SA), del Rotary Club Salerno, della Caritas Diocesana Salerno, della Fondazione San Francesco d’Assisi – Oliveto Citra (SA), dell’ANPAS Nazionale e dall’associazione InterSOS. Si tratta di un servizio attivo nel territorio della Città portuale di Odessa in Ucraina Meridionale, allestita con una incubatrice per soccorrere e salvare neonati prematuri. “Purtroppo la guerra ha provocato numerosi parti prematuri da parte di neomamme sottoposte a livelli di stress continuo e pesante.” – fanno sapere dal Comune di Caggiano – “L’ambulanza, allestita con la livrea del soccorso sanitario Ucraino, viene utilizzata per trasportare in urgenza i neonati pretermine da territori di linee del fronte a ospedali di zone più sicure.”

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *