Basket. Serie B: La Diesel Tecnica Sala Consilina non supera l’esame Luiss Roma

Troppa Luiss Roma per la Diesel Tecnica che esce sconfitta dal PalaLuiss con il risultato di 98-65. I ragazzi di coach Paternoster approcciano bene alla gara e, trascinati da un immenso Gaye(27 pt a referto per lui), riescono a mettere anche il muso davanti durante i primi 10’ che terminano poi con il risultato di 24 pari. Nel secondo quarto la squadra capitolina prova a premere sull’acceleratore con i canestri di Jovovic (20 pt per lui) ma dall’altro lato trova una Diesel Tecnica che tiene bene il campo e che, all’intervallo, rimane attaccata alla partita sotto di sole 5 lunghezze. Alla ripresa di gioco la squadra casalinga rientra con un piglio diverso e mette in mostra il divario tecnico dei due roster chiudendo il terzo quarto sul risultato di 72-51. Il quarto tempo di gioco vede ancora la Luiss martellare la retina e gestire la partita, alla fine del match saranno 59 i punti complessivi realizzati negli ultimi 20 per la squadra capitolina che dilaga e porta a casa la partita con il risultato di 98-65.

Luiss Roma – Diesel Tecnica Sala Consilina 98-65 (24-24, 15-10, 33-17, 26-14)
Luiss Roma: Matija Jovovic 20, Cesare Barbon 16, Riccardo Murri 15, Matteo Fallucca 10, Andrea Zini 10 , Marco Legnini 7, Alessandro Perotti 5, Marco Pasqualin 4 , Giuseppe Invernizzi 4 , Giorgio Di bonaventura 3 , Davide Tolino 2, Sean Busca 2.
Tiri liberi: 18 / 29 – Rimbalzi: 38 11 + 27 (Matija Jovovic 9) – Assist: 18 (Riccardo Murri 7)
Diesel Tecnica Sala Consilina: Sam Gaye serigne 27, Luigi Cimminella 10, Hugo Erkmaa 9, Bozo Misolic 8, Simone Giunta 6, Ognjen Ratkovic 3, Milos Divac 2, Ognjen Miljkovic 0, Giuseppe Grottola 0, Daniele Casillo 0.
Tiri liberi: 17 / 35 – Rimbalzi: 38 13 + 25 (Bozo Misolic 14) – Assist: 10 (Hugo Erkmaa 4)

Vincenzo Iovine, addetto stampa Diesel Tecnica Sala Consilina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *