“In Memoria”, un CD in ricordo delle vittime del Covid presentato a Roma

Presso la sala concerti in Via dei Greci a Roma, adiacente al Conservatorio Santa Cecilia, si è tenuta la presentazione nazionale del Cd “In Memoria”. Un progetto promosso dalla Associazione Musicale Clementi, in ricordo delle Vittime del Covid19.

“La pandemia, che ancora non è stata del tutto debellata, ha segnato indelebilmente i nostri giorni, costringendoci a vivere esperienze di vita ed emotive che nessuno avrebbe mai potuto immaginare. In ricordo di questa esperienza – ha dichiarato il maestro Luigi Di Miele –  il progetto promosso dalla Associazione Musicale Clementi, vuole rivivere attraverso la proposta di musiche di autori contemporanei quali Martynov e soprattutto Arvo Part, che meravigliosamente descrivono atmosfere meditative, lontane da qualsiasi forma di virtuosismo esteriore, e che bene si prestano a ricordare a tutti noi che li abbiamo vissuti, gli stati d’animo che hanno accompagnato questa tragica esperienza, e allo stesso tempo, raccontarlo a coloro che verranno dopo”.

Fermare il ricordo di quello che è stato, prima che cada l’oblio su di esso, è stata quindi una necessità in special modo per l’Associazione Clementi che è stata duramente colpita dal Covid. Il virus, ha portato via infatti,  il VicePresidente nonché socio fondatore e ideatore della Associazione: Giovanni Di Miele, prematuramente sottratto alla famiglia e alla comunità nel 2020, nel pieno della seconda ondata pandemica a pochi giorni dalla sperimentazione del vaccino. “A lui – ha continuato il maestro Di Miele –  e a tutte le vittime di questa pandemia è dedicato il cd”.

Ad esibirsi al violino la maestra Alina Maria Taslavan e al pianoforte il maestro Luigi Di Miele che hanno proposto dal vivo l’esecuzione dei brani del cd. I musicisti hanno voluto iniziare il concerto con il brano Vater Unser dedicato dall’Autore a Papa Benedetto XVI da poco scomparso. Alla presenza del Presidente dell’Associazione Musicopaideia, i brani contenuti nel cd sono stati sapientemente e dettagliatamente presentati dalla maestra Sara Ferrandino, docente di pianoforte al conservatorio di Campobasso.

I cd, che sono già in distribuzione presso i soci e simpatizzanti della Associazione, saranno disponibili nei negozi di musica, e a partire da Febbraio sarà possibile scaricarli in streaming dalle piattaforme digitali online. Ancora per il prossimo Febbraio è prevista la presentazione del cd presso il Conservatorio professionale “Arturo Soria” di Madrid.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *