E’ un elettricista di Petina il giovane che ha evitato incidenti sull’A2 togliendo un cavo caduto sulla carreggiata

Scoperta l’identità del giovane che ieri mattina ha evitato degli incidenti in autostrada nei pressi di Petina intervendendo per un cavo caduto sulla carreggiata. “Desidero esprimere un pubblico encomio e plauso al concittadino di Petina – ha scritto il sindaco Domenico D’Amato -, Francesco Moscatiello per essere intervenuto con prontezza di spirito, coraggio e senso civico rimuovendo un ostacolo pericoloso per la libera circolazione degli automezzi sull’a2”.

Francesco Moscatiello – come riporta la Città -, ha 36 anni, vive a Petina e lavora come elettricista. Ieri mattina mentre stava tornando a casa percorrendo l’autostrada A2 del Mediterraneo sulla corsia nord, lungo il viadotto che precede lo svincolo di Petina ha notato la presenza sulla carreggiata di un grosso tubo di plastica che, se fosse rimasto dove si trovava, avrebbe certamente provocato un incidente.
“Non sono un eroe ho semplicemente fatto quello che secondo me era giusto fare perché mi sono reso conto che quel tubo se rimaneva sulla carreggiata avrebbe potuto essere causa di un incidente”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *