Identificati gli autori degli atti vandalici di Polla: si tratta di 5 giovanissimi

Identificati gli autori degli atti vandalici alle fioriere collocate sul ponte Romano a Polla. Si tratta di 5 giovanissimi del posto che sono stati immortalati dalle telecamere di videosorveglianza installate nella zona. Un progetto quello dell’impianto di sorveglianza fortemente voluto dall’amministrazione Loviso, che ha avuto un costo di circa 100 mila euro e  che ha permesso già in passato agli agenti della Polizia Locale, guidati dal Comandante Santoro, di risalire ai responsabili di alcuni comportamenti poco rispettosi, essendo le telecamere dotate anche del sistema di lettura delle targhe. I giovani saranno convocati dal sindaco Loviso e dalla Polizia Municipale per un incontro ed un confronto con le famiglie. E’ molto probabile che dovranno pagare i danni arrecati. Si tratta sicuramente di una bravata che ha indignato l’opinione pubblica, poiché è l’ennesimo episodio che si registra a Polla che più che arrecare un danno economico alla cittadina ha rovinato il nobile gesto di abbellire il ponte Romano con semplici fioriere che hanno contributo a renderlo ancora più bello e suggestivo.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. fusco antonio ha detto:

    …..purtroppo la mamma degli imbecilli è sempre incinta per questi ed altri vandalinidioti che infestano le nostre strade. Non ci sono controlli adeguati e pene severe e l’anarchia ci invade.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *