Francescantonio D’Orilia nominato direttore tecnico del Centro Regionale Sanità Animale

L’Asl Salerno su richiesta della Regione Campania, nello specifico della UOD Prevenzione e Sanità Pubblica Veterinaria, ha nominato Francescantonio D’Orilia, direttore tecnico del CRESAN (Centro Regionale Sanità Animale). Il Centro regionale che si occupa di malattie infettive degli animali (aziende e allevamenti zootecnici in particolare in tutta la regione Campania) è costituito da Regione Campania, Università degli Studi di Napoli Federico II e Istituto Zooprofilattico Sperimentale per il Mezzogiorno. D’Orilia succede al dirigente veterinario Luigi Morena di Eboli. Il Centro di Riferimento regionale per la sanità animale (CRESAN) ha i seguenti obiettivi:
– sviluppo di nuovi modelli e di nuove tecnologie applicate al controllo delle malattie infettive di interesse per la Sanità Pubblica Veterinaria;
– supporto ai Servizi territoriali delle AASSLL in occasione di eventi straordinari ed emergenziali;
– promozione ed analisi di nuove aree di sviluppo, anche organizzativo, in particolare nel campo delle emergenze epidemiche;
– ricerca applicata all’individuazione ed alla gestione dei pericoli correlati agli animali in materia di sicurezza alimentare e di profilassi e gestione delle malattie infettive, comprese le malattie trasmesse da vettori;
– prevenire la diffusione di malattie trasmissibili con l’impiego delle biotecnologie applicate alla sanità animale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *