Basket, Serie B: Diesel Tecnica a fasi alterne, Avellino vince Il derby campano con il risultato di 58-65

Una Diesel Tecnica ancora priva di continuità commette un altro passo falso davanti al suo pubblico, il derby campano lo vince la Del Fes Avellino. Un primo quarto d’ora da horror dei blue boys li porta sul -20 indirizzando nettamente il match, bravi poi, i ragazzi di coach Paternoster a rialzare la testa e a riportarsi a -8 all’intervallo. Nel secondo tempo di gara la musica cambia, il match è incandescente, le due squadre combattono su ambo i lati del parquet, e i decibel nel centro sportivo di San Rufo si alzano vertiginosamente ma, nel finale, i blue boys, nettamente in debito di ossigeno, cedono sotto i colpi della squadra Irpina.

Diesel Tecnica Sala Consilina – IVPC Del Fes Avellino 58-65 (9-25, 18-10, 17-9, 14-21)

Diesel Tecnica Sala Consilina: Milos Divac 12, Amar Klacar 11, Simon obinna Anaekwe 11, Niccolò Lurini 9, Bozo Misolic 8, Luigi Cimminella 3, Simone Giunta 2, Marco Caloia 2, Ognjen Miljkovic 0, Giuseppe Grottola 0, Hugo Erkmaa 0.

IVPC Del Fes Avellino: Daniele Sandri 16, Giacomo Eliantonio 14, Andrea Traini 8, Andrea Valentini 7, Matteo Caridà 6, Donato Vitale 5, Andrea Bianco 5, Giovanni Carenza 2, Marco Venga 2, Riccardo Arienti 0

 

Vincenzo Iovine, ufficio stampa Diesel Tecnica Sala Consilina 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *