La Pala della Madonna del Rosario rubata 40 anni fa a Sala Consilina è stata restituita alla comunità

Dopo quarant’anni, è ritornata alla sua collocazione orinaria, nella chiesa di Santo Stefano a Sala Consilina, la pala della Madonna del Rosario del XVI secolo. L’opera era stata trafugata nel 1982 e ritrovata in Piemonte dal Nucleo Tutela Patrimonio Culturale dei Carabinieri di Torino. Il suo ritorno e la sua nuova esposizione al pubblico è stata accolta da una cerimonia ufficiale tenutasi nella Chiesa di Santo Stefano. L’opera la cui collocazione nella chiesa del centro storico di Sala Consilina è datata già dal 1584 ed era stata trafugata nel 1982.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *