E’ un successo il ritorno della “Via Crucis Vivente” a Sant’Arsenio

E’ un successo il ritorno della Via Crucis Vivente nella Chiesa di Santa Maria Maggiore a Sant’Arsenio. Dopo lo stop dovuto dalla pandemia, l’organizzazione, a lavoro da circa tre mesi tra prove per la rappresentazione e la realizzazione di scenografie e costumi con dovizia di dettagli, ha portato nuovamente nella chiesa madre del paese una rappresentazione che ha suscitato grandi emozioni. Circa 100 i figuranti che hanno preso parte alla rappresentazione degli ultimi giorni di vita di Gesù. Con dovizia di particolari molto apprezzate dal pubblico entusiasta al termine delle serata, anche le luci e le musiche, insieme ai vestiti di scena e alle scenografia. Magistrale l’interpretazione di Arsenio Coiro nel ruolo di Gesù e di Monica Battipaglia nel ruolo di Maria. Bravissimi anche tutti gli altri interpreti. Il duro lavoro di tre mesi di prove ha dato i suoi frutti. La direzione artistica è stata curata da Luigi Biscotti e Franco Antonazzo. Ma quello della rappresentazione della Via Crucis è stato un ottimo lavoro di squadra che ha visto insieme la Parrocchia Santa Maria Maggiore di Sant’Arsenio guidata dal parroco Don Angelo Fiasco, l’amministrazione comunale di Sant’Arsenio, la pro loco di Sant’Arsenio e la Compagnia Teatrale “Sant’Arsenio- ieri oggi e domani”.   “Grande soddisfazione esprimono gli organizzatori della rappresentazione, in particolare Luigi Biscotti, uno dei due direttori artistici si dice entusiasta per essere riuscito a trasmettere nuovamente l’emozione al pubblico, forse ancora più forte, dell’ultima rappresentazione del 2019. Era quello che volevamo noi   organizzatori, direzione artistica e anche gli interpreti. Tutto è andato come doveva andare. Grazie a tutti coloro che hanno preso parte alla terza edizione della Via Crucis Vivente, a chi ha lavorato intensamente alla riuscita della rappresentazione. Da chi ha sostenuto tutta l’organizzazione, agli interpreti, fino a quelli che hanno lavorato dietro le quinte”.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Gerardo ha detto:

    Tutto molto bello ed Emozionante. Complimenti a tutti gli organizzatori in particolar modo ai Direttori e ai sceneggiatori. Bravi e fieri, ma soprattutto un privilegio che fa di noi Santarsenesi un Grande Orgoglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *