Confesercenti Vallo di Diano: “Ecco cosa prevede la ‘Nuova Sabatini’ e come poterne beneficiare”

Sostegno alle piccole e medie imprese per gli investimenti per acquisti o leasing di macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali e tecnologie digitali. É quanto prevede la misura Beni strumentali (“Nuova Sabatini”) messa a disposizione dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy per facilitare l’accesso al credito delle imprese.

In particolare “la legge Sabatini – spiega la presidente di Confesercenti Vallo di Diano, Maria Antonietta Aquino – permette di avere il rimborso degli interessi maturati relativamente a operazioni di finanziamento bancario o di leasing per l’acquisto di beni strumentali. Il rimborso sarà pari a 2,75 punti percentuali di tasso di interesse fino a 3,25 punti percentuali qualora il bene venga dichiarato industria 4.0”.

“La novità, rispetto al 2022 – spiega ancora la presidente di Confesercenti Vallo di Diano – è che la durata di realizzazione del piano di investimento può avvenire entro 18 mesi, e non più 12, come lo scorso anno”.

Per tutte le informazioni lo sportello Confesercenti Vallo di Diano è raggiungibile presso la sede in via San Sebastiano a Sala Consilina, all’email vallodidiano@impresealcentro.it, al numero 0975 52 72 77 o consultando il sito internet www.impresealcentro.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *