Feste in bar senza autorizzazione, scatta il sequestro

I Carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Salerno, in collaborazione con i Carabinieri della Stazione di Castel San Giorgio hanno dato esecuzione al provvedimento, emesso dal GIP presso il Tribunale di Nocera Inferiore, di sequestro preventivo di un bar, a quanto pare, aperto senza le dovute autorizzazioni. L’indagato avrebbe organizzato nell proprio locale ma anche all’esterno, occupando aree condominiali, serate musicali che attiravano un discreto numero di avventori, oltre ad aver allestito uno spazio con tavoli all’esterno e avervi posizionato luci e casse audio per la riproduzione musicale ad alto volume. Secondo l’intervento dell’Arpac, in due occasioni, sono anche stati superati i limiti previsti per le emissioni sonore in presenza di private abitazioni.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *