Il “Cammino dei Vulcani” fa tappa a Montesano: un viaggio tra natura e storia

Domani 23 Maggio, il “Cammino dei Vulcani” attraverserà il territorio di Montesano lungo la tappa che va da Sala Consilina a Casalbuono.
Il Cammino dei Vulcani è partito dal Vesuvio lo scorso 13 maggio e, dopo circa 700 chilometri percorsi a piedi, arriverà all’Etna, in Sicilia. Questi camminatori coraggiosi hanno scelto di percorrere le aree interne calcando principalmente la Via Romana “ab Rhegio ad Capuam”, nota anche come “Via Popiliao”, “Via Annia” e la Strada “Regia delle Calabrie” (SS19). Seguendo queste antiche strade attraverseranno città ricche di storia, parchi nazionali e regionali, soprattutto paesi delle aree interne, che, dopo lo spopolamento iniziato nella seconda metà del novecento a seguito del boom economico, oggi tornano ad essere un’alternativa di vita possibile e sostenibile.
Un’occasione imperdibile per fare incontrare il Cammino dei Vulcani con gli studenti dell’Istituto Omnicomprensivo di Montesano sulla Marcellana, i ragazzi del Centro di Fraternità “Un’Ala di Riserva”, varie associazioni e i cittadini valdianesi. Ci sarà anche l’occasione di confrontarsi, di fare domande, di trarre spunti di riflessione, per “riscoprire” la storia del territorio  e sensibilizzare i giovani sulla tematica dello spopolamento.
Rocco Carrano

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *