Stanziati dalla Regione 2 milioni di euro per l’edizione 2023 delle Luci d’Artista

Procede l’organizzazione della XVIII edizione di Luci d’Artista, la manifestazione culturale nata a Torino e poi ripresa dalla città di Salerno che prevede l’allestimento, durante il periodo natalizio, di luminarie realizzate da artisti contemporanei. Le installazioni, anche quest’anno, andranno a decorare le principali vie e piazze della città campana. L’ente regionale ha infatti concesso un finanziamento di 2 milioni di euro al Comune di Salerno, a valere sulle risorse del Poc Campania 2014-2020.

L’organizzazione dell’edizione 2023 della kermesse è stata affidata ad uno studio di architettura torinese, la stessa società che si era già aggiudicata il bando lo scorso anno ma che vi aveva dovuto rinunciare per diversi motivi.

Si attende ora la comunicazione delle date ufficiali della manifestazione che, a partire dal 2006, ha portato a Salerno numerosi visitatori italiani e stranieri, consentendo alla città di portare avanti il progetto di diventare meta turistica non solo d’estate ma durante tutto l’anno.

Giovanna De Luca

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Massimo ha detto:

    Sarebbe meglio stanziare più risorse per la sanità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *