Atti vandalici a Padula. Rimossi i divieti apposti per la peste suina africana

Vista l’emergenza da peste suina arrivata nel Vallo di Diano, i volontari della Protezione Civile Vallo di Diano, guidati da Giuseppe Pisano, si sono impegnati a fondo per fissare alcuni divieti nella zona di Mandrano a Padula, e oltre, per evitare ma soprattutto tutelare il territorio e quindi un possibile contagio.

Ma da qualche giorno, sono stati commessi degli atti vandalici. Ignoti i fatti hanno rimosso tutti i divieti apposti, a denunciarlo sono stati proprio i volontari della Protezione Civile i quali descrivono questo gesto privo di senso e soprattutto sconsiderato.

E’ comunque raccomandato di prestare attenzione a tutela di tutti.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *