Donna aggredita dall’ex suocero con una bastonata a Futani

Giovedì pomeriggio nel piccolo centro di Castinatelli frazione di Futani un’operatrice sanitaria in servizio presso l’ospedale di Vallo è stata bastonata dal suocero. La vittima, versa in gravi condizioni all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. La donna, di 58 anni è stata colpita alla testa con un grosso bastone, mentre era di spalle dall’ex suocero. Una scena drammatica di violenza che si è consumata sotto gli occhi di tante persone.Tra i primi a soccorrerla l’avvocato Gerardo Cammardella. L’avvocato ha assistito all’aggressione non riuscendo però, a fermare l’uomo in tempo. Purtroppo non era la prima volta che l’anziano signore usava violenza nei confronti della donna, minaccioandola di morte. L’operatrice sanitaria, prontamente soccorsa, non è in pericolo di vita ma teme per la sua incolumità anche perchè l’uomo non è stato raggiunto da alcun provvedimento.  La notizia di violenza e di aggressione ha sconvolto la piccola comunità di Futani.

Mariela D’Elia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *