La Regione Campania stanzia fondi per la cultura. Decisa anche la data di partenza dei saldi

Si è riunita questa mattina la Giunta Regionale della Campania. Nella seduta è stata approvata la delibera di programmazione del finanziamento di 20 milioni, destinato all’ampliamento del museo di arte contemporanea “Madre” di Napoli, con l’utilizzo dell’adiacente immobile di via Settembrini.
La Regione ha inoltre stanziato 731mila euro per sostenere gli interventi di adeguamento antisismico ed efficientamento energetico dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, già destinataria di finanziamenti per interventi di riqualificazione, e per i quali occorre completare la copertura finanziaria, di cui si fa carico la Regione.
Si è inoltre deciso in materia di saldi estivi. La Giunta, facendo seguito alla riunione della Conferenza delle Regioni-Commissione Attività Produttive, ha individuato per il 6 luglio 2023 la data di inizio dei saldi estivi, per la durata non superiore a 60 giorni. La decisione è stata condivisa con le associazioni di categoria.
Giovanna De Luca

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *