Salerno, la Polizia di Stato intensifica i controlli nel Rione Petrosino

Una trentina gli agenti, in divisa e in borghese ed unità cinofile che hanno effettuato serrati controlli in tutto il Rione Petrosino, ultimamente teatro di numerosi agguati. I controlli straordinari, disposti dal Questore di Salerno, hanno interessato complessivamente più di cento persone di cui la maggior parte pregiudicati.

Gli agenti di Polizia, coordinati dal vicequestore Gianni Di Palma hanno riguardato anche i pregiudicati residenti della zona e sottoposti agli arresti domiciliari per verificare il rispetto delle prescrizioni imposte dall’autorità giudiziarie.

Un’attività a largo raggio voluta fortemente dal Questore Giancarlo Conticchio per mettere sotto pressione quanti vorrebbero avere mano libera nella gestione del malaffare nel rione e oltre.

Talia Mottola

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *