Primo weekend di grandi partenze. Circa 140mila transiti in direzione sud sull’A2 del Mediterraneo

Traffico intenso, nel fine settimana appena trascorso, da bollino rosso per l’esodo estivo che è stato caratterizzato da spostamenti con circolazione sostenuta in direzione delle località di mare e di montagna oltre che in uscita dai grandi centri urbani. I maggiori flussi di traffico si sono registrati, in direzione sud, soprattutto sull’A2 Autostrada del Mediterraneo dove sono stati rilevati oltre 4000 veicoli nel pomeriggio del 28 e nella mattinata del 29 luglio con picchi di oltre 4500 veicoli alle 18 di venerdì e alle 10 di sabato.  Nell’intero fine settimana, sempre sull’A2, è stato registrato in direzione sud un transito di circa 140mila veicoli, oltre che un incremento medio dei transiti nelle ore notturne rispetto ai precedenti weekend di luglio. Il traffico è stato sempre intenso ma regolare da Salerno a Reggio Calabria ed anche all’uscita di Villa San Giovanni dove le attese agli imbarchi sono state sempre inferiori ai 60 minuti. Con l’obiettivo di facilitare gli spostamenti e ridurre i disagi per gli utenti e in previsione dell’aumento dei flussi veicolari, Anas ha provveduto a rimuovere oltre 700 cantieri con l’obiettivo di offrire un viaggio più confortevole e sicuro.

Ylenia Trotta 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *