Vincenzo De Luca sull’attacco hacker al sito della Regione Campania: “Ci siamo difesi bene”

Un nuovo attacco hacker ai danni delle istituzioni si è verificato nel week end, questa volta ne è stata vittima il sito della Regione Campania, tuttavia, il sistema informatico regionale, che da tempo si è dotato di un doppio sistema cloud di protezione dei dati, non è stato paralizzato.

A confermarlo è lo stesso governatore, Vincenzo De Luca, in occasione del congresso di Fisica tenutosi all’Università Di Salerno (anch’essa vittima, di recente, dei pirati informatici): “ci siamo difesi bene. Dobbiamo sapere che ormai gli attacchi hacker sono all’ordine del giorno. Quindi i sistemi di protezione devono essere realizzati in sinergia tra gli apparati industriali di produzione digitalizzati. Stiamo completando un sistema informatico gemello di quello della Regione, un duplicato che vogliamo insediare nel campus di Salerno, in maniera tale da non perdere mai i dati del nostro sistema. L’università di Salerno è specializzata nel campo della cybersecurity, collabora da anni con i Ministeri della Difesa e dell’Interno e con il Governo italiano, dunque ha una grande competenza in questo campo”.

Carmine Del Negro

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *