A Polla sarà costituito l’Albo degli avvocati per l’affidamento degli incarichi. Nuove insegne al “Palazzo della Legalità”

E’ in fase di costituzione, a Polla, un albo aperto, relativo ai Servizi di patrocinio legale dei dipendenti comunali, suddiviso nei seguenti settori di competenza: Civile, Penale e Amministrativo. Lo si evince da una determinazione emessa dall’Area contenzioso e tributi. Sul documento si legge che gli avvocati interessati ad essere iscritti nell’albo per il conferimento di incarichi per la rappresentanza in giudizio e patrocinio legale dei dipendenti comunali, potranno presentare istanza se rispondono ad alcuni requisiti specifici. Le domande di iscrizione pervenute e la relativa documentazione sono valutate dal Responsabile del Contenzioso al fine di riscontrare il possesso dei requisiti necessari per l’iscrizione all’Albo. Chi si iscrive viene inserito in ordine alfabetico nell’Albo.

A proprio di legalità, ieri sono state affisse le nuove insegne sul palazzo che ospita – in piazza Ritorto – il giudice di Pace e la sede della Polizia locale. Al centro la denominazione “Palazzo della Legalità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *