Cosimo Corrado, YouTuber salernitano, vittima di aggressione e furto negli Stati Uniti: i dettagli


La madre del famoso youtuber salernitano Cosimo Corrado, noto come Kazuosan, ha fornito la sua prima ricostruzione dell’aggressione che ha visto coinvolto suo figlio. Cosimo è stato colpito alle spalle e alla testa, subendo in seguito un furto che lo ha privato di tutti i suoi averi.

L’accaduto ha avuto luogo dopo che Cosimo aveva raggiunto gli Stati Uniti d’America per girare alcuni video nella Grande Mela, probabilmente in compagnia dell’altro famoso salernitano e americano d’adozione, Ciro Casella, proprietario della pizzeria “San Matteo”. Cosimo è stato ricoverato in un ospedale di Jersey City, dove è stato ritrovato nella giornata di martedì da un detective che stava seguendo il caso, a seguito delle due denunce presentate dalla famiglia.

La prima denuncia è stata fatta a Manhattan, dove è stato ritrovato il cellulare di Cosimo con una SIM americana. La seconda denuncia è stata presentata proprio a Jersey City, dove sembra che Cosimo avesse trovato alloggio. Nella serata di ieri, lo stesso youtuber ha condiviso le sue condizioni di salute attraverso il profilo TikTok di un amico, anche se il video è stato successivamente cancellato. Nel video, Cosimo non ha fornito dettagli precisi sull’accaduto, limitandosi a dire: “Sono in ospedale a Jersey City, sono libero, ma lo sarò completamente solo al mio ritorno in Italia.”

Al momento, l’aggressione ed il furto rimangono avvolti nel mistero, con ulteriori dettagli che dovranno emergere durante le indagini in corso.

Giuseppe Giardullo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *