Da Brienza a “Don’t forget the lyrics”: Antonino sta sul pezzo

È stato Antonino Santorufo, il protagonista indiscusso della puntata di ieri del format dal successo internazionale “Don’t forget the lyrics – Stai sul pezzo”, o almeno lo è stato per i suoi concittadini che lo seguivano trepidanti da Brienza, la sua città.
Antonino, appassionato di supereroi e musica, ha un piccolo negozio di giocattoli, lui si definisce “un venditore di sogni” come ha dichiarato presentandosi all’inizio del game show condotto da Gabriele Corsi, in onda sul NOVE, programma che mette alla prova cantanti amatoriali sulle note di grandi successi della storia del pop.
Come previsto, in ogni puntata dello show, che dal lunedì al venerdì allieta le serate degli italiani, tre concorrenti si esibiscono, proprio come accade nel karaoke, fino a quando improvvisamente la musica si ferma e scompaiono le parole, a quel punto gli sfidanti devono sfoderare le loro doti e dimostrare di conoscere senza esitazioni testo e melodia, Antonino ha prontamente accettato la sfida, e dopo essere entrato in scena sulle note dei Los Lobos, ha intonato grandi successi del passato come “Vengo anch’io” di Jannacci e “Banane e lampone” di Morandi.
Nonostante il suo talento non è riuscito però a battere la campionessa in carica, “Poteva andare meglio” ha poi scritto alla fine della puntata in un post “ma resta la bellissima esperienza, ringrazio tutti quelli che hanno fatto il tifo per me”.

Emanuela Collazzo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *