Percosse e minacce alla zia. Per un 38enne di Campagna scatta il divieto di avvicinamento

Per un 38enne residente a Campagna è scattata l’ordinanza di divieto di avvicinamento nei confronti della zia. La donna, che abita nella stessa casa dell’uomo, ha sporto querela in seguito alle continue minacce, percosse e lesioni subite per mano dell’indagato. Il provvedimento di allontanamento dalla casa familiare e il divieto di avvicinamento alla parte offesa e ai luoghi da essa frequentati è stato emesso dal G.I.P. del Tribunale di Salerno.

Danila Pia Casella

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *