Intervento al seno andato male: salernitana risarcita di 50mila euro

Una paziente ha subito un grave danno psico-fisico a causa di un intervento di chirurgia estetica, non andato bene. L’intervento eseguito in una clinica privata nell’area nord della provincia di Salerno, andato male, secondo i legali, ha fatto sì che la donna salernitana di circa 25 anni, ricevesse un risarcimento di circa 50mila euro, per i danni subiti . La paziente ha sviluppato una virulenta infezione nella zona chirurgica, rendendo necessari due ulteriori interventi correttivi. Questi interventi non solo hanno lasciato una cicatrice significativa – secondo quanto rimarcato dai legali -, ma hanno anche causato gravi disagi psichici e uno stress emotivo importante dovuto alla necessità di sottoporsi a ulteriori procedure chirurgiche. Dopo un’attenta analisi della documentazione, il collegio di periti ha riconosciuto la responsabilità degli operatori sanitari e hanno quantificato il danno per una somma di circa 50mila euro.

Mariela D’Elia

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *