A Ottati il centenario Zio Giovanni riscuote la pensione autonomamente, Poste Italiane gli fa un regalo

I centenari, si sa, nel Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni superano in quanto a numeri qualsiasi aspettativa.

Nelle tante occasioni i compleanni di questi nonnini speciali che raggiungono un simile traguardo diventano feste di paese.

Ma quando anche Poste Italiane si accorge che qui davvero “si campa cent’anni” arriva anche un omaggio, simbolico ma davvero importante, da parte dell’azienda a chi compie un secolo d’età.

È il caso di Zio Giovanni come lo chiamano affettuosamente nel piccolo borgo alburnino di Ottati.

Zio Giovanni infatti oggi 1 dicembre ha riscosso autonomamente la prima pensione da centenario così che la grande famiglia di Poste Italiane ha omaggiato questo momento regalandogli una cassetta postale salvadanaio per conservare le pensioni che gli arriveranno nei prossimi altri cento anni.

Talia Mottola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *