Discarica a cielo aperto tra Sassano e Padula. Materassi e wc abbandonati

Continua a peggiorare la situazione in via Ascolese, la strada che collega la frazione Caiazzano di Sassano all’unico ponte che nella zona ancora consente di oltrepassare il fiume Tanagro. La strada, all’indomani della chiusura del ponte Caiazzano, rimane una delle principali vie di collegemento tra Sassano e Padula, indiscriminatamente utilizzata nonostante ne dovrebbe essere vietato il transito ai mezzi pesanti e ai non residenti dei due comuni. L’area del ponte ancora fruibile, in campagna ma a poche decine di metri dal centro abitato, è da tempo tristemente interessata dall’abbandono di rifiuti. L’ultimo segno di inciviltà in ordine di tempo è la carcassa di un grosso elettrodomestico, probabilmente un frigorifero, che è stata posizionata proprio sul ponte sul Tanagro. Oltre a questo, ai piedi del viadotto, copertoni, materassi e rifiuti in plastica di ogni tipo, tra i quali la tavoletta di un water abbandonata in un campo, immediamente ai lati della strada. In altre occasioni altri rifiuti, ingombranti e non, erano già stati abbandonati nei pressi del ponte e lungo la strada per poi venire rimossi solo dopo molto tempo.

Giovanna De Luca

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *