Presentato il progetto di Rigenerazione Commerciale a Sala Consilina

Presentato il 7 dicembre il Progetto di Rigenarazione Commerciale per Sala Consilina, presenti all’evento l’associazione salese “La Fabbrica delle idee” . Un cambiamento che non può non iniziare – secondo gli organizzatori – dal commercio di Sala Consilina che da anni sta avendo declino ma che negli anni ’50 e ’90 rappresentava un fiore all’ occhiello per il paese. I soci propongono un cambiamento che parta dall’analisi di ciò che non va, alla proposta di un censimento del patrimonio immobiliare non locato, fino alla proposta di una serie di iniziative ed interventi per il rilancio.
Massimo Burzo, socio fondatore del “La Fabbrica delle Idee”, ha affermato “Il cambiamento necessita di azioni concrete, e noi crediamo che si debba partire da un censimento dei locali sfitti. Ottenere accordi con i locatori per contratti inizialmente vantaggiosi. Chiedere all’amministrazione comunale una fiscalità di vantaggio. Riqualificare ed intervenire dove necessario. Di seguito istituire una cabina di regia con banche ed istituti di finanza agevolata. Infine passare al marketing territoriale”. Il sindaco Francesco Cavallone conclude “Siamo vicini a tutte le iniziative che portano qualità e sviluppo alla città. Partecipo volentieri perché sono da sempre convinto che l’attivismo dei cittadini e delle associazioni, insieme alle amministrazioni locali, sia strumento essenziale per raggiungere grandissimi risultati”.

                                                                                                                                          Mariela D’Elia 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *