Continua l’ondata di furti nel Vallo di Diano: ultimi colpi a Sala Consilina e Polla

Continua l’ondata di furti in abitazioni nel Vallo di Diano e in tutta la provincia di Salerno. Nel comprensorio valdianese negli ultimi giorni si sono registrati dei furti in numerosi comuni. A San Pietro al Tanagro, ad esempio, sono state “visitate” tre case nello stesso quartiere a distanza di pochi minuti una dall’altra. Ad Atena Lucana i malviventi – a bordo di un’auto rossa – sono stati allontanati dalle grida di alcuni residenti. Furti anche a Polla. Sia nella giornata di sabato sia nei giorni precedenti. Medesima situazione a Sant’Arsenio con abitazioni svuotate da soldi e gioielli. L’ultimo colpo in ordine di tempo è stato registrato in un altro comune spesso al centro di furti: Sala Consilina. Anche in questo caso, un po’ come in tutti gli altri, i ladri hanno agito nel tardo pomeriggio e hanno portato via in pochi minuti oro e soldi e mettendo la casa a soqquadro. I carabinieri stanno battendo il territorio per cercare di prevenire i furti e in una occasione – ad Auletta – sono riusciti anche ad arrestarli. I quattro della banda sono stati poi messi in in libertà – con obbligo di dimora – dal Tribunale di Lagonegro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *