Prorogato il termine per registrare il proprio cane all’anagrafe canina in Campania

Il termine per registrare il proprio cane all’anagrafe canina in Campania è stato esteso a lunedì 15 gennaio. I proprietari di cani avranno tempo fino a domenica 14 per microchippare i propri animali e non incorrere in sanzioni che, nel caso di mancanza di microchip, vanno dai 100 ai 600 euro. E’ molto importante mettersi in regola perchè  per chi non aderirà c’è il rischio che il proprio cane venga considerato un randagio e condotto in canile, dove dovrà restare 30 giorni prima di poter essere adottato. Le nuove regole avranno un impatto anche sui cani randagi. In questo caso i cani dovranno essere registrati al nome del sindaco del comune di ritrovamento, segnalati all’Asl e alla polizia municipale competente sul territorio e successivamente trasferiti in canile. Solo dopo 30 giorni dalla cattura e la sterilizzazione il cane potrà essere concesso in affido temporaneo.

Danila Pia Casella 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *