Inaugurata alla Federico II la prima Academy for Women Entrepreneurs Italy: ha sede a San Giovanni, nella Digita Academy

Sono 55 le partecipanti selezionate provenienti da tutta Italia per il percorso formativo gratuito. Unica in Italia nasce dalla partnership fra l’Università federiciana II e la Missione Diplomatica degli Stati Uniti in Italia.

L’Academy for Women Entrepreneurs ( AWE) Italy è un programma totalmente gratuito implementato grazie alla partnership tra l’Università Federico II e la Missione Diplomatica degli Stati Uniti in Italia per supportare donne e ragazze nella creazione e/o nello sviluppo di realtà imprenditoriali attraverso formazione, mentoring, partnership commerciali e opportunità di collaborazione con imprese italiane e statunitensi.

Il polo universitario di San Giovanni è sede della prima edizione italiana dell’Academy for Women Entrepreneurs (AWE), un’iniziativa del Dipartimento di Stato Americano, che dà alle partecipanti l’opportunità di ricevere una formazione in stile statunitense, adattata alla realtà locale con la guida di alumni di programmi di scambio degli Stati Uniti, accademici, leader imprenditoriali e altri partner locali.

“Un progetto che ci vede primi in Italia dichiara – Matteo Lorito, Rettore Università degli Studi di Napoli Federico II – Accogliamo e ospitiamo un percorso formativo molto speciale che sostiene l’impiego delle donne nel campo dell’imprenditoria. Questo deve aiutare a ridurre le difficoltà che le giovani donne incontrano nel trovare percorsi e strumenti per far valere le proprie idee. Siamo particolarmente soddisfatti di far partire questa nuova attività formativa, si inserisce in un percorso forte che l’Ateneo sta facendo per dare l’opportunità a noi stessi e al territorio di beneficiare della creatività e della capacità delle nostre ragazze”

“E’ motivo di grande orgoglio contribuire con un programma di formazione all’attrattiva che questo campus ha sui giovani di tutto paese, – afferma Tracy Roberts-Pounds, Console Generale degli Stati Uniti a Napoli – contribuendo a ciò che rappresenta per Napoli e per il Sud Italia. Giusto qualche mese fa, abbiamo visitato questo polo tecnologico con l’Ambasciatore degli Stati Uniti in Italia Jack Markell, poiché rappresenta il perfetto terreno per collaborazioni strategiche tra i nostri paesi.”

 “Ǫuesta Academy non è solo uno spazio fisico; è un simbolo di collaborazione tra i nostri due Paesi, del lavoro di squadra e del potenziale inespresso che risiede nelle donne in Italia – conclude Christina Tomlinson, Ministro Consigliere per la Diplomazia Pubblica, Ambasciata degli Stati Uniti in Italia – circa un anno fa il governo americano ha presentato per la prima volta un documento ufficiale dal titolo Strategia sulla Sicurezza Economica Globale delle Donne, con lo scopo di sostenere e ampliare l’accesso delle donne al mondo del lavoro in ogni settore dell’economia, promuovendo società più stabili e prospere a livello globale. Ma per avere successo in questa strategia, gli Stati Uniti hanno bisogno di partner e istituzioni locali che condividano la nostra visione e i nostri obiettivi. AWE Italy nasce grazie a una solida partnership tra la nostra Missione Diplomatica e l’Università Federico II, e riflette il nostro impegno condiviso nel favorire la crescita delle nostre comunità attraverso l’empowerment delle donne. Unendo le forze, possiamo realizzare molto di più di quanto potremmo fare individualmente.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *